728x90 AdSpace

Breaking News

domenica 25 agosto 2013

ZAVETTIERI: LA PROVINCIA ENTUSIASTA PER L’EDIZIONE 2013 DEL “PALEARIZA”

A ragion veduta oggi possiamo finalmente sfatare  un mito della superstizione: la negatività portata dal numero diciassette. A dimostrarlo è la diciassettesima edizione del festival etno-culturale-musicale più famoso ed importante della Calabria, il "Palariza". Dalla serata d'apertura  (giorno 2 agosto a Pentedattilo) alla serata conclusiva (ieri a Bova) c'è stato un costante crescendo di attenzione e partecipazione, il successo di pubblico di quest'anno  fa ben sperare non solo per il rilancio della kermesse artistica ma anche per una più efficace valorizzazione del territorio dell'Aspromonte caratterizzato dalla presenza del Grecanico.

Le manifestazioni  culturali sapientemente messe in rete dagli organizzatori riescono ogni anno a creare un'atmosfera magica ed un momento di incontro fra il contesto locale e quello globale, evitando che le diverse realtà locali operino in modo indipendente dal punto di vista dell'offerta culturale.

Il "Paleariza" nato nel lontano 1997, dall'intuizione del sindaco pro-tempore di Bova e Presidente del Gal  avv. Leo Autelitano, da allora ha percorso molta strada; va dato atto altresì che l'opera avviata nel 1997 no è stata portata avanti con l'amore che un padre nutre nei confronti di un  figlio da tutti gli amministratori succedutisi nel comune di Bova e nel Gal Grecanica (Andrea Casile, Santo Casile –Sindaci pro-tempore – avv. Antonino Palermiti - Presidente del Gal Grecanica - ).

A conferma della bontà e dell'efficacia del progetto va ricordato che nel 2011 al festival è stato conferito, come bene immateriale, dal Ministero del Turismo, il titolo di "Patrimonio d'Italia", riservato a sole 21 eccellenze nazionali che contribuiscono a valorizzare l'immagine dell'Italia ed a generare conseguenti flussi turistici.

Tale prestigioso curriculum e tali risultati raggiunti mi hanno spinto a proporre, oltre il patrocinio ed il contributo organizzativo dell'Ente che rappresento, un concreto aiuto economico per favorire l'edizione 2013. Nonostante le difficoltà finaanziarie che l'ente intermedio oggi più che mai sta vivendo, va evidenziato che il Presidente della Provincia Raffa e l'assessore "al ramo" Lamberti –Castronuovo hanno immediatamente  accolto in modo convinto e determinato l'idea di sostenere il festival "Paleariza" , considerandolo oltre che un importante progetto per la valorizzazione dell'Aspromonte grecanico anche un fondamentale momento di crescita culturale per l'intera provincia da essi rappresenta.

Le sorti del nostro festival, quest'anno tornato sotto la direzione artistica di Ettore Castagna (primo direttore del festival), sono certamente legate a filo diretto a quelle dell'Area Grecanica e dell'intera Provincia. L'ottimismo derivatomi dalla partecipazione a ben sei "date" del Paleariza, nelle quali ho sempre riscontrato un'esplosione di pubblico attivo, è anche confortato dall'impegno per gli anni futuri che gli Enti (Regione, Provincia, Parco dell'Aspromonte, GAL Grecanica, Comuni dell'Area) si sono impegnati a garantire. Per tanto le prospettive del festival per il 2014 diventano una certezza ed il percorso culturale del progetto che separa questa edizione dalla prossima dovrà avere inizio a partire da domani.

 

Reggio C. – 24.08.2013                      Consigliere Provinciale Pierpaolo Zavettieri – "Riformisti Italiani"




--
Luigi Palamara
Giornalista, Direttore Editoriale e Fondatore di MNews.IT
Cell.: +39 347 69 11 862

MNews.IT
www.mnews.it

Stadio Online, le notizie sportive

Giochi Gratis

Calabria 24Ore .IT

NewsOn24.IT
  • @MNews.IT
  • ... the only one!
Item Reviewed: ZAVETTIERI: LA PROVINCIA ENTUSIASTA PER L’EDIZIONE 2013 DEL “PALEARIZA” Description: Rating: 5 Reviewed By: Luigi Palamara
Scroll to Top